Sunday, October 08, 2006

Ritorno a casa ( Back Home )


I'm come back in Italy. I' ve seen a lot of things in Shanghai, it' been my third time in China , but everytime is different. Shanghai is a typical big city, traffic jam, noise, people and people and people, but if you go through the little streets hidden behind the skyscrapers, you can see some foreshortening of China , little hovels full of every kind of old stuff...I think i'll go back soon.

Her dad said to not enter in that room.
But you can’t say that to a little girl!
Because her only thought will be...
...to open that door...and see with her eyes what that room contains.
Nothing! It was only a room that has been used as “ old stuff’s cemetery”.
There weren’t monsters, ghosts or secrets , but only the things of a past that we often wish to remember.

Sono tornato in Italia. Ho visto molte cose a Shanghai. E' la mia terza volta in Cina , ma è sempre diverso. Shanghai è la tipica grande città, traffico, rumore, gente gente e gente, ma se ti addentri nelle piccole strade nascoste dietro qualche grattacielo puoi vedere qualche scorcio della Cina, piccole baracche piene di ogni genere di roba vecchia...credo che ci tornerò presto.

32 comments:

bardamu said...

bentornato allora!
davvero molto carina la tavola! delicata e simpatica, ma con una leggera nota di amarezza finale a mio vedere (che ovviamente non posso fare altro che apprezzare). ;)
è un piacere saperti nuovamente in zona.
magari quando ti sei sistemato, e quando io ho dato l'esame ci vediamo per 4 chiacchere!
a lucca ci vieni?

PS. molto carino anche la nuova "testa" del tuo blog.
mi spiegherai come si inserisce un giorno.
ciao!

Thomas said...

Non so se ce la faccio per Lucca, anche se sarei curioso è già da 3 anni che manco. Se ci vediamo prima ti dico come fare il banner. In bocca al lupo per l' esame.

perec said...

ehy! insegnate anhce a me! sono atroce. bellissimi disegni thomas. leggo spesso, ma commento mai. finirei per dire sempre le stesse cose. tipo: bellissimi disegni, thomas.

Thomas said...

Ciao Perec, mi fa piacere il commento, lascialo più spesso , soprattutto se cosi generoso, scherzo.
Per il banner è semplice...se non riesci in poche righe ti spiego.

tre - | ...| said...

bella bella questa breve storia.
ma belle praticamente tutte le tue cose.
e' gia un po' che seguo il tuo blog, e aspetto impaziente nuove pagine dal tuo bokkino degli schizzi:)

3 - | ...|

Chhuy-Ing said...

Very nice sketches from Shangai. You're so lucky, I wish I can go to China some day too :)

Thomas said...

Ciao Tre-| ...|, grazie per il commento.
Ho visto ora il tuo blog e mi piacciono molto gli schizzi dai black books. Le maglette quando si troveranno?

Thanks Chhuy-ing. I've been lucky for living in Shanghai and i wanna bo back soon, i hope so.

claudio acciari said...

Ciao Thomas.Riguardo sempre con piacere nei tui disegni quello che mi ritrovero' a fare quando saro' un disegnatore piu' maturo ( se mai lo diventero').E' fuori discussione il fatto che uno si possa creare una immagine della Cina decisamente piu' veritiera osservando i tuoi disegni che qualsiasi montaggio di un qualsiasi "TG".Scie'-scie' (ciao in cinese?)

Alina Chau said...

lovely page!

Thomas said...

Ciao Claudio, grazie davvero, ma credo tu sia molto più che maturo, lo vedo nei disegni e nei testi dei tuo post.
Quel che i TG mostrano della Cina è solo la realtà patinata che si vuol far passare tralasciando tutti gli altri aspetti, non solo più veri , ma anche più interessanti. Xie Xie( si pronuncia come hai scritto e significa grazie).

Thanks Alina.

tre - | ...| said...

beh, grazie anche a te per i complimenti, fatti da te mi fanno davvero piacere. le maglie saranno in vendita la prossima estate

3 - | ...|

jesusalonsoiglesias said...

the beauty of simplicity.
very nice story, elegant and subtle drawings.
lovely.

Claudio said...

Peccato per Lucca, mi sarebbe piaciuto conoscerti. I tuoi lavori sono sembre molto belli.
A proposito.......ben tornato ; )

Thomas said...

Per 3-| ...|
Aspetterò questa estate , ho un debole per quel tipo di shirt.

Thank Jesus, i really appreciate, I'm trying to draw more simple as i can.

Ciao Claudio, grazie per il ben tornato e i complimenti. Anche a me spiace molto, ho ancora un pò di tempo, vedrò se riesco , lo spero comunque.

Roberto Zaghi said...

Bella pagina! Desta la curiosità sul personaggio: chi è? Come sarà la sua cameretta? E il babbo?
Insomma, sarebbe bello ritrovarla protagonista di nuove spy story domestiche:)
Complimenti, ciao belo a presto!

Thomas said...

Grazie Roby, anche io sono curioso di sapere come è la camera della pargola, e se combinerà qualche altra cosa, MA! Vedremo.
ciao belo

Lori Witzel said...

Welcome back -- and am loving this new drawing, wish I could read it (my Italian language skills are zero most unfortunately.)

igort said...

Bel lavoro.

Thomas said...

Thanks Lori! You're right! I've forgotten
to translate, I'll try later.

GRAZIE Igort.

Lori Witzel said...

No need to translate just for me -- but if you have the time to share, I'd be so happy! Google Translate and online dictionaries are not very helpful.

Gunt said...

Thanks for your comment on my blog, there are really good drawings here !!

Fabio Lai said...

Molto carina la storia, semplice e poetica.
Bentornato e se sarai a Lucca vediamo di incontrarci.

ausonia said...

molto bello.

Thomas said...

Ok Lori, I'll do it.

Ciao Fabio, forse sarò a Lucca, ti faccio sapere cosi ci si incontra.

Grazie Ausonia.

perec said...

passavo, guardavo, trovavo un sacco di belle cose. così, per dirlo. invece di tacere e guardare, come sempre.

Thomas said...

Grazie Perec. Quando passi e quando hai voglia , non tacere.

perec said...

si possono avere altri estratti dai tuoi moleskine? sono particolarmente belli...

Thomas said...

Si, tra poco metterò qualche altro disegno dal vero fatto a Shanghai.
Grazie, mi fa piacere che piacciano.

Lori Witzel said...

Grazie, Thomas! Ah, the "cemetery of old stuff"...could also be the graveyard of cast-offs and memories. What a fine little story, and I think that girl and I have lots in common.

Thanks ever so much for translating!

Anonymous said...

Si, probabilmente lo e

Anonymous said...
This comment has been removed by a blog administrator.
Anonymous said...

uh... thank you for this post :))

Sunday, October 08, 2006

Ritorno a casa ( Back Home )


I'm come back in Italy. I' ve seen a lot of things in Shanghai, it' been my third time in China , but everytime is different. Shanghai is a typical big city, traffic jam, noise, people and people and people, but if you go through the little streets hidden behind the skyscrapers, you can see some foreshortening of China , little hovels full of every kind of old stuff...I think i'll go back soon.

Her dad said to not enter in that room.
But you can’t say that to a little girl!
Because her only thought will be...
...to open that door...and see with her eyes what that room contains.
Nothing! It was only a room that has been used as “ old stuff’s cemetery”.
There weren’t monsters, ghosts or secrets , but only the things of a past that we often wish to remember.

Sono tornato in Italia. Ho visto molte cose a Shanghai. E' la mia terza volta in Cina , ma è sempre diverso. Shanghai è la tipica grande città, traffico, rumore, gente gente e gente, ma se ti addentri nelle piccole strade nascoste dietro qualche grattacielo puoi vedere qualche scorcio della Cina, piccole baracche piene di ogni genere di roba vecchia...credo che ci tornerò presto.

32 comments:

bardamu said...

bentornato allora!
davvero molto carina la tavola! delicata e simpatica, ma con una leggera nota di amarezza finale a mio vedere (che ovviamente non posso fare altro che apprezzare). ;)
è un piacere saperti nuovamente in zona.
magari quando ti sei sistemato, e quando io ho dato l'esame ci vediamo per 4 chiacchere!
a lucca ci vieni?

PS. molto carino anche la nuova "testa" del tuo blog.
mi spiegherai come si inserisce un giorno.
ciao!

Thomas said...

Non so se ce la faccio per Lucca, anche se sarei curioso è già da 3 anni che manco. Se ci vediamo prima ti dico come fare il banner. In bocca al lupo per l' esame.

perec said...

ehy! insegnate anhce a me! sono atroce. bellissimi disegni thomas. leggo spesso, ma commento mai. finirei per dire sempre le stesse cose. tipo: bellissimi disegni, thomas.

Thomas said...

Ciao Perec, mi fa piacere il commento, lascialo più spesso , soprattutto se cosi generoso, scherzo.
Per il banner è semplice...se non riesci in poche righe ti spiego.

tre - | ...| said...

bella bella questa breve storia.
ma belle praticamente tutte le tue cose.
e' gia un po' che seguo il tuo blog, e aspetto impaziente nuove pagine dal tuo bokkino degli schizzi:)

3 - | ...|

Chhuy-Ing said...

Very nice sketches from Shangai. You're so lucky, I wish I can go to China some day too :)

Thomas said...

Ciao Tre-| ...|, grazie per il commento.
Ho visto ora il tuo blog e mi piacciono molto gli schizzi dai black books. Le maglette quando si troveranno?

Thanks Chhuy-ing. I've been lucky for living in Shanghai and i wanna bo back soon, i hope so.

claudio acciari said...

Ciao Thomas.Riguardo sempre con piacere nei tui disegni quello che mi ritrovero' a fare quando saro' un disegnatore piu' maturo ( se mai lo diventero').E' fuori discussione il fatto che uno si possa creare una immagine della Cina decisamente piu' veritiera osservando i tuoi disegni che qualsiasi montaggio di un qualsiasi "TG".Scie'-scie' (ciao in cinese?)

Alina Chau said...

lovely page!

Thomas said...

Ciao Claudio, grazie davvero, ma credo tu sia molto più che maturo, lo vedo nei disegni e nei testi dei tuo post.
Quel che i TG mostrano della Cina è solo la realtà patinata che si vuol far passare tralasciando tutti gli altri aspetti, non solo più veri , ma anche più interessanti. Xie Xie( si pronuncia come hai scritto e significa grazie).

Thanks Alina.

tre - | ...| said...

beh, grazie anche a te per i complimenti, fatti da te mi fanno davvero piacere. le maglie saranno in vendita la prossima estate

3 - | ...|

jesusalonsoiglesias said...

the beauty of simplicity.
very nice story, elegant and subtle drawings.
lovely.

Claudio said...

Peccato per Lucca, mi sarebbe piaciuto conoscerti. I tuoi lavori sono sembre molto belli.
A proposito.......ben tornato ; )

Thomas said...

Per 3-| ...|
Aspetterò questa estate , ho un debole per quel tipo di shirt.

Thank Jesus, i really appreciate, I'm trying to draw more simple as i can.

Ciao Claudio, grazie per il ben tornato e i complimenti. Anche a me spiace molto, ho ancora un pò di tempo, vedrò se riesco , lo spero comunque.

Roberto Zaghi said...

Bella pagina! Desta la curiosità sul personaggio: chi è? Come sarà la sua cameretta? E il babbo?
Insomma, sarebbe bello ritrovarla protagonista di nuove spy story domestiche:)
Complimenti, ciao belo a presto!

Thomas said...

Grazie Roby, anche io sono curioso di sapere come è la camera della pargola, e se combinerà qualche altra cosa, MA! Vedremo.
ciao belo

Lori Witzel said...

Welcome back -- and am loving this new drawing, wish I could read it (my Italian language skills are zero most unfortunately.)

igort said...

Bel lavoro.

Thomas said...

Thanks Lori! You're right! I've forgotten
to translate, I'll try later.

GRAZIE Igort.

Lori Witzel said...

No need to translate just for me -- but if you have the time to share, I'd be so happy! Google Translate and online dictionaries are not very helpful.

Gunt said...

Thanks for your comment on my blog, there are really good drawings here !!

Fabio Lai said...

Molto carina la storia, semplice e poetica.
Bentornato e se sarai a Lucca vediamo di incontrarci.

ausonia said...

molto bello.

Thomas said...

Ok Lori, I'll do it.

Ciao Fabio, forse sarò a Lucca, ti faccio sapere cosi ci si incontra.

Grazie Ausonia.

perec said...

passavo, guardavo, trovavo un sacco di belle cose. così, per dirlo. invece di tacere e guardare, come sempre.

Thomas said...

Grazie Perec. Quando passi e quando hai voglia , non tacere.

perec said...

si possono avere altri estratti dai tuoi moleskine? sono particolarmente belli...

Thomas said...

Si, tra poco metterò qualche altro disegno dal vero fatto a Shanghai.
Grazie, mi fa piacere che piacciano.

Lori Witzel said...

Grazie, Thomas! Ah, the "cemetery of old stuff"...could also be the graveyard of cast-offs and memories. What a fine little story, and I think that girl and I have lots in common.

Thanks ever so much for translating!

Anonymous said...

Si, probabilmente lo e

Anonymous said...
This comment has been removed by a blog administrator.
Anonymous said...

uh... thank you for this post :))