Tuesday, March 20, 2007

Pioggia (Rain)



37 comments:

Lori Witzel said...

Perfect.

:-)

elcerdo said...

sorry for my english, but i'd like to tell you, your draws is beautifull, you have a excelent style, whith lines.

Bufi said...

ciao thomas,
grazie per il commento sul mio blog!non conoscevo il tuo lavoro,alcuni disegni sono stupendi..sarà che non lo seguo molto,ma dai disegni del blog non mi sembra che tu abbia un segno "bonelliano",ti avvicini molto di più al fumetto d'autore,sono bellissimi!

p.s.:sono nuovo del mondo blog,come fai a mettere le canzoni sul blog? ciao

Thomas said...

Thank you Lori! ^_^

Obrigado Elcerdo, don't worry for your english, i always make mistakes!:)

Grazie Bufi, anche io non conoscevo il tuo lavor ed è stata una piacevole scoperta. Per "il segno d'autore", è ciò che mi esce quando disegno liberamente, non mi piace restare fermo sulle cose.
MUSICA: vai su radioblogclub.com, registrati e cerca quello che ti interessa, nel momento in cui scegli una traccia ti viene dato il tag da inserire nel tuo modello.
Se hai problemi fammi sapere.
Ciao

Aurora said...

very good! the illo, the rain and the music of yann tiersen..

saludos!!

Cius said...

Se dovevi rendere l'idea ci sei riuscito alla grande.
Nella terza vignetta c'è il movimento in una immagine statica, bellissimo.

CarloC said...

Tavola molto bella, davvero complimenti :-)

Bau

Anonymous said...

Ciao Thomas, traspare sempre lo stato d'animo, sei proprio un vero maestro!
Un saluto Alessandra

Thomas said...

Thanks Aurora, love Yann Tiersen!

Bè grazie Cius, commento generoso! Quando disegno cerco sempre di dare almeno l'idea della sequenza.

Ciao Carlo e grazie, ho appena visto il tuo blog, mi piace "Does That Make Me Crazy?", sarà anche perchè c'è quel rosso intenso che amo. ;)

Thomas said...

Dimanticavo! Grazie Ale, ma tanto ci si vede dopo...vabbè offro io :)

UrbanBarbarian said...

Very moody. Well done!

Marcos Mateu said...

Nice one, very nice!

the doodlers said...

How sweet and evocative. Sad and moody. I like the white line rain treatement. Is it done in Photoshop?

Thomas said...

Thanks Urban!

Gracias Marcos! You have great pages on your blog!!!

Yeah Doodlers, It's done in Photoshop...what amazing software!;)

the doodlers said...

Thanks for the reply, Thomas. Love this work and the way you make it look hand done. As the saying goes, the software is only as good as the artist using it.

Maurice said...

Nel mio blog
http://www.bistrotchezmaurice.com/?page_id=135
ho inserito il tuo nome con il link al tuo sito.
Spero che non ti dispiaccia se ho anche inserito un tuo disegno nella slide che illustra i miei pittori e disegnatori preferiti.
Nel caso tu fossi contrario, ti prego di segnalarmelo in modo da eliminare l’immagine, al seguente indirizzo:
info@bistrotchezmaurice.com

Ti ringrazio.

werner said...

Complimenti veramente per i tuoi lavori! Si vede una freschezza nei tuoi disegni che non è comune.

E' da tanto che ti conosco di nome (da Lorenzo Calza) ma non avevo mai visto cose tue al di fuori di Julia.

Ciao!

Thomas said...

Doodlers:
I always try to make drawings look hand done when I use photoshop, for me it's the only way!;)
thanks

Maurice:
grazie Maurice, non mi dispiace affatto del link, anzi ne sono contento, sono in ottima compagnia! Bella l'idea della slide.
a presto

Werner
Ciao Werner e grazie. Quindi sei un amico di Lorenzo? Ho appena iniziato una sua storia, dopo tanto tempo. Grazie per la"freschezza", è una cosa a cui tengo molto.
torna presto!

Geb said...

Wow, what a great blog... I like a lot yor work on comics, they are fantastic, great style!

Thanks for your coment in my blog!!!

werner said...

Con Lorenzo ci siamo un po' persi di vista, ma abbiamo collaborato all'epoca di Arkhain.
Ci si vede sui bloggsss...

Bufi said...

ma quant'è poliglotta questo blog!?
la verità è che sono una capra in inglese..la verità è che l'inglese non mi piace...comunque la vignetta (RAIN) è grandiosa...
ciao
bye!

Thomas said...

Welcome Geb! You have great stuff!

Ciao Werner, anche io non vedo Lorenzo da un sacco di tempo, so che è diventato papà!

Grazie Bufi, a me l'inglese piace, ma non amo l'esterofilia dilagante in Italia. Però trovo interessante tentare di comunicare e conoscere altri malati come me!;) Ciao

Anonymous said...

wow, era un sacco che non passavo dal tuo blog. ti avevo lasciato qualche commento mesi fa (arrivata dal blog di kiakkio). belle tavole davvero....ma folgorata dalla antica passione per megalomen (nel post sulle 5 cose). ammetto che era una mia antica passione (insieme a jenny la tennista, se ci penso adesso, oddio!).
in bocca al lupo per tutto
anna

Thomas said...

Ciao Anna,mi ricordo che eri già passata! Megalomen è stato mitico, con quei combattimenti girati in studio con dei plastici come scenografia, e le tutine colorate!!!
Crepi il lupo.
a presto

Anonymous said...

hai pubblicato qualcosa di recente? magari vado a dare un'occhiata in giro per leggere qualche tua bella storia....
a presto
anna
ps mi piacciono molto le tavole in bianco e nero un pò sporche. hai un segno molto particolare che non sempre si nota quando usi il colore

FerdinandKreozot said...

these are some beautiful sketches you got here.
Cheers to your skill,

Regards,

Milenko

vincentbd/Renton said...

Ouiii !! Super idée de confronter le crayon et la couleur !! Le résultat est d'autant plus réussi !! Bravoo !

Désolé d'avoir écrit en Français ;)

Zironi said...

Bravissimo T.

Ciao!

Mario said...

perchè copi così spudoratamente GiPi?

non parlo di vaghe somiglianze: lo stle, le facce e le espressioni, sono IDENTICHE.

se qualcuno avesse dubbi, e vuole fare un'analisi seria, confronti con il lavoro di GiPi.

M.

Marco said...

grande, Maestro, sei sempre il migliore... dai, dai, dai!!!

Anonymous said...
This comment has been removed by a blog administrator.
Anonymous said...

La ringrazio per intiresnuyu iformatsiyu

Anonymous said...

good start

Anonymous said...

good start

Anonymous said...

La ringrazio per Blog intiresny

Anonymous said...

imparato molto

Anonymous said...

leggere l'intero blog, pretty good

Tuesday, March 20, 2007

Pioggia (Rain)



37 comments:

Lori Witzel said...

Perfect.

:-)

elcerdo said...

sorry for my english, but i'd like to tell you, your draws is beautifull, you have a excelent style, whith lines.

Bufi said...

ciao thomas,
grazie per il commento sul mio blog!non conoscevo il tuo lavoro,alcuni disegni sono stupendi..sarà che non lo seguo molto,ma dai disegni del blog non mi sembra che tu abbia un segno "bonelliano",ti avvicini molto di più al fumetto d'autore,sono bellissimi!

p.s.:sono nuovo del mondo blog,come fai a mettere le canzoni sul blog? ciao

Thomas said...

Thank you Lori! ^_^

Obrigado Elcerdo, don't worry for your english, i always make mistakes!:)

Grazie Bufi, anche io non conoscevo il tuo lavor ed è stata una piacevole scoperta. Per "il segno d'autore", è ciò che mi esce quando disegno liberamente, non mi piace restare fermo sulle cose.
MUSICA: vai su radioblogclub.com, registrati e cerca quello che ti interessa, nel momento in cui scegli una traccia ti viene dato il tag da inserire nel tuo modello.
Se hai problemi fammi sapere.
Ciao

Aurora said...

very good! the illo, the rain and the music of yann tiersen..

saludos!!

Cius said...

Se dovevi rendere l'idea ci sei riuscito alla grande.
Nella terza vignetta c'è il movimento in una immagine statica, bellissimo.

CarloC said...

Tavola molto bella, davvero complimenti :-)

Bau

Anonymous said...

Ciao Thomas, traspare sempre lo stato d'animo, sei proprio un vero maestro!
Un saluto Alessandra

Thomas said...

Thanks Aurora, love Yann Tiersen!

Bè grazie Cius, commento generoso! Quando disegno cerco sempre di dare almeno l'idea della sequenza.

Ciao Carlo e grazie, ho appena visto il tuo blog, mi piace "Does That Make Me Crazy?", sarà anche perchè c'è quel rosso intenso che amo. ;)

Thomas said...

Dimanticavo! Grazie Ale, ma tanto ci si vede dopo...vabbè offro io :)

UrbanBarbarian said...

Very moody. Well done!

Marcos Mateu said...

Nice one, very nice!

the doodlers said...

How sweet and evocative. Sad and moody. I like the white line rain treatement. Is it done in Photoshop?

Thomas said...

Thanks Urban!

Gracias Marcos! You have great pages on your blog!!!

Yeah Doodlers, It's done in Photoshop...what amazing software!;)

the doodlers said...

Thanks for the reply, Thomas. Love this work and the way you make it look hand done. As the saying goes, the software is only as good as the artist using it.

Maurice said...

Nel mio blog
http://www.bistrotchezmaurice.com/?page_id=135
ho inserito il tuo nome con il link al tuo sito.
Spero che non ti dispiaccia se ho anche inserito un tuo disegno nella slide che illustra i miei pittori e disegnatori preferiti.
Nel caso tu fossi contrario, ti prego di segnalarmelo in modo da eliminare l’immagine, al seguente indirizzo:
info@bistrotchezmaurice.com

Ti ringrazio.

werner said...

Complimenti veramente per i tuoi lavori! Si vede una freschezza nei tuoi disegni che non è comune.

E' da tanto che ti conosco di nome (da Lorenzo Calza) ma non avevo mai visto cose tue al di fuori di Julia.

Ciao!

Thomas said...

Doodlers:
I always try to make drawings look hand done when I use photoshop, for me it's the only way!;)
thanks

Maurice:
grazie Maurice, non mi dispiace affatto del link, anzi ne sono contento, sono in ottima compagnia! Bella l'idea della slide.
a presto

Werner
Ciao Werner e grazie. Quindi sei un amico di Lorenzo? Ho appena iniziato una sua storia, dopo tanto tempo. Grazie per la"freschezza", è una cosa a cui tengo molto.
torna presto!

Geb said...

Wow, what a great blog... I like a lot yor work on comics, they are fantastic, great style!

Thanks for your coment in my blog!!!

werner said...

Con Lorenzo ci siamo un po' persi di vista, ma abbiamo collaborato all'epoca di Arkhain.
Ci si vede sui bloggsss...

Bufi said...

ma quant'è poliglotta questo blog!?
la verità è che sono una capra in inglese..la verità è che l'inglese non mi piace...comunque la vignetta (RAIN) è grandiosa...
ciao
bye!

Thomas said...

Welcome Geb! You have great stuff!

Ciao Werner, anche io non vedo Lorenzo da un sacco di tempo, so che è diventato papà!

Grazie Bufi, a me l'inglese piace, ma non amo l'esterofilia dilagante in Italia. Però trovo interessante tentare di comunicare e conoscere altri malati come me!;) Ciao

Anonymous said...

wow, era un sacco che non passavo dal tuo blog. ti avevo lasciato qualche commento mesi fa (arrivata dal blog di kiakkio). belle tavole davvero....ma folgorata dalla antica passione per megalomen (nel post sulle 5 cose). ammetto che era una mia antica passione (insieme a jenny la tennista, se ci penso adesso, oddio!).
in bocca al lupo per tutto
anna

Thomas said...

Ciao Anna,mi ricordo che eri già passata! Megalomen è stato mitico, con quei combattimenti girati in studio con dei plastici come scenografia, e le tutine colorate!!!
Crepi il lupo.
a presto

Anonymous said...

hai pubblicato qualcosa di recente? magari vado a dare un'occhiata in giro per leggere qualche tua bella storia....
a presto
anna
ps mi piacciono molto le tavole in bianco e nero un pò sporche. hai un segno molto particolare che non sempre si nota quando usi il colore

FerdinandKreozot said...

these are some beautiful sketches you got here.
Cheers to your skill,

Regards,

Milenko

vincentbd/Renton said...

Ouiii !! Super idée de confronter le crayon et la couleur !! Le résultat est d'autant plus réussi !! Bravoo !

Désolé d'avoir écrit en Français ;)

Zironi said...

Bravissimo T.

Ciao!

Mario said...

perchè copi così spudoratamente GiPi?

non parlo di vaghe somiglianze: lo stle, le facce e le espressioni, sono IDENTICHE.

se qualcuno avesse dubbi, e vuole fare un'analisi seria, confronti con il lavoro di GiPi.

M.

Marco said...

grande, Maestro, sei sempre il migliore... dai, dai, dai!!!

Anonymous said...
This comment has been removed by a blog administrator.
Anonymous said...

La ringrazio per intiresnuyu iformatsiyu

Anonymous said...

good start

Anonymous said...

good start

Anonymous said...

La ringrazio per Blog intiresny

Anonymous said...

imparato molto

Anonymous said...

leggere l'intero blog, pretty good