Tuesday, October 27, 2009

Barber Shop


In the next issue of the magazine ANIMALS will be published my new short story , once again about China, but this time instead of something biographical I tried to tell a story of a girl working in a Barber Shop, well not just a barber shop, something more.


Nel prossimo ANIMALS sarà pubblicata una mi storia breve , ancora una volta sulla Cina. ma invece di qualcosa di biografico ho tentato di raccontare la storia di una ragazza che lavora da un barbiere, non solo barbiere, qualcosa di più.

9 comments:

jesusalonsoiglesias said...

What a beautiful page!

Thomas said...

Thanks ! I'm trying a simple way of coloring, soon i'll post others pages of this story ;)

Dominic Bugatto said...

Lovely page indeed.

Roberto Zaghi said...

A dispetto della condizione della lavoratrice più umile, la tavola e la storia risultano estremamente felici!
Tra i tanti bei dettagli spicca il mignolino alzato nella quarta vignetta!

francesco said...

ciao thomas, peccato non esserci conosciuti! complimenti per il tuo lavoro, mi piace assai!

Thomas said...

Thanks Dominic, glad you liked it !

Robi, sai che ci tengo molto a i tuoi commenti. Sono contento che spicchino certi dettagli.

Grazie Francesco, ti ho scritto anche sul tuo blog !

Anonymous said...
This comment has been removed by a blog administrator.
Bufi said...

beh, io direi che ci sei riuscito no? :^)
ciao!

Thomas said...

Grazie ! Ci tenevo a questa storia.

Tuesday, October 27, 2009

Barber Shop


In the next issue of the magazine ANIMALS will be published my new short story , once again about China, but this time instead of something biographical I tried to tell a story of a girl working in a Barber Shop, well not just a barber shop, something more.


Nel prossimo ANIMALS sarà pubblicata una mi storia breve , ancora una volta sulla Cina. ma invece di qualcosa di biografico ho tentato di raccontare la storia di una ragazza che lavora da un barbiere, non solo barbiere, qualcosa di più.

9 comments:

jesusalonsoiglesias said...

What a beautiful page!

Thomas said...

Thanks ! I'm trying a simple way of coloring, soon i'll post others pages of this story ;)

Dominic Bugatto said...

Lovely page indeed.

Roberto Zaghi said...

A dispetto della condizione della lavoratrice più umile, la tavola e la storia risultano estremamente felici!
Tra i tanti bei dettagli spicca il mignolino alzato nella quarta vignetta!

francesco said...

ciao thomas, peccato non esserci conosciuti! complimenti per il tuo lavoro, mi piace assai!

Thomas said...

Thanks Dominic, glad you liked it !

Robi, sai che ci tengo molto a i tuoi commenti. Sono contento che spicchino certi dettagli.

Grazie Francesco, ti ho scritto anche sul tuo blog !

Anonymous said...
This comment has been removed by a blog administrator.
Bufi said...

beh, io direi che ci sei riuscito no? :^)
ciao!

Thomas said...

Grazie ! Ci tenevo a questa storia.